MADEIRA & AMD München presentano: Frida Kahlo - Fashion & Pain

Basta gettare uno sguardo alle vetrine delle metropoli della moda per appurarlo: i ricami sono attuali e di tendenza! La reliquia polverosa dei tempi della nonna si è trasformata da tempo in un elemento di design cool. Il progetto di cooperazione "Embroidery & Fashion" di MADEIRA e Akademie Mode & Design München in collaborazione con ZSK Embroidery Machines Krefeld mostra cosa succede quando la tradizionale tecnica di nobilitazione tessile incontra idee giovani. Per aumentare la partecipazione, il progetto è stato proposto come un concorso dai docenti coinvolti e da MADEIRA. I vincitori e alcuni dei partecipanti presenteranno per la prima volta i loro pezzi unici in servizi fotografici appositamente organizzati.

 

Cornice

Quello che era iniziato come una serie di conferenze programmate da MADEIRA presso la Mode und Design-Akademie di Monaco di Baviera si è sviluppato in un progetto di ricamo creativo nel corso dell'ultimo semestre. Le opere, realizzate per il progetto seguendo l'area tematica “Fashion & Pain”, si sono ispirate al mondo dell'artista messicana Frida Kahlo. Un'altra personalità di spicco, scelta dagli studenti stessi, avrebbe dovuto creare un contrasto con la figura della pittrice.

 

Il video del progetto

Sul podio: i vincitori del concorso di ricamo

LA TRADIZIONALE TECNICA DI NOBILITAZIONE TESSILE INCONTRA IDEE GIOVANI

I tre partecipanti con le proposte più insolite, Lukas Burkia (1° posto), Helena El Malek (2° posto) e Theresa Höbart (3° posto), hanno avuto l'opportunità unica di esporre le proprie opere in importanti fiere del settore tessile e fashion. Lukas Burkia e il suo "Abito per iPhone", ad esempio, sono passati al PREMIÈRE VISON di Parigi, Helena El Malek ha partecipato al MUNICH FABRIC START con il suo abito effetto pelle ispirato a Lady Gaga e Theresa Höbart ha presentato il suo concept di design cosmico alla fiera interna della ZSK, produttore di macchine per ricamo ZSK, a Krefeld.

 

Da sinistra a destra: Helena El Malek, Lukas Burkia e Theresa Höbart

Premio Madeira e shortlist

Talenti scoperti

Con il suo design “Maskirovka” Pia Leberfinger crea contrasti attraverso un audace mix di colori e materiali.  

Extraterrestre

Il peluche E.T. di Noémi Lorenz-Wagners indossa decorazioni floreali e un monociglio alla Frida Kahlo.

Sempre più su

Sarah Rademacher porta Reinhold Messner nel team e supera gli ostacoli del ricamo a macchina con il suo piumino ricamato.

Criteri di valutazione

I seguenti aspetti sono stati presi in considerazione dalla giuria per la valutazione della proposta generale.

 

  • Mix di materiali (diversi filati, tessuti, stampe, applicazioni, ecc.)
  • Riferimento al tema Frida Kahlo
  • Interazione con il ricamo come tecnica per dare risalto e abbellire
  • Originalità e creatività del design

Alcuni studenti hanno anche usato il proprio motivo ricamato come elemento decorativo per borse abbinate, altri hanno combinato il ricamo a macchina con la stampa o inserito singoli elementi come ricamo a mano. L'intera pianificazione è sempre stata fatta in un'ottica di fattibilità industriale e finanziaria.

Per ragioni di tempo e budget i campioni sono stati realizzati da un'azienda specializzata, alla quale gli studenti hanno dovuto comunicare le proprie idee per l'implementazione desiderata. 

I partecipanti

Shortlist & premio – Partecipanti senza materiale fotografico: Johanna Goess-Saurau, Mohamed Noor

 

 

Tutti i partecipanti in ordine alfabetico 

Con servizio fotografico: Lukas Burkia, Theresa Höbarth, Celine Kronbeck, Pia Leberfinger, Sophia Lindner, Helena El Malek, Alisa Neu, Noemi Lorenz, Sarah Rademacher, Claudia Scharf

Senza servizio fotografico:Amira, Johanna Goess-Saurau, Marietta Leist, Mohamed Noor, Laura Sagebiel, Constanze Schiessl, Mareike Seegers

Docenti supervisori: Monika Hutter, Ulrike Nägele, Shirin Seyed

Informazioni su AMD Akademie Mode & Design:

La prestigiosa Akademie Mode & Design forma stilisti, fashion manager, giornalisti di moda, esperti di marketing e design manager. I corsi coinvolgono 1700 studenti nelle sedi di Amburgo, Düsseldorf, Monaco di Baviera, Berlino e dal 2019 Wiesbaden. Nel corso Fashion Design (B.A.) apprendono il know-how creativo, artigianale e tecnico per la progettazione di collezioni all'avanguardia.

Volete saperne di più? Volentieri! Venite a trovarci su Facebook e Instagram. Troverete immagini dettagliate e interessanti informazioni supplementari sugli studenti e sul loro entusiasmante progetto.